Frati Cappuccini Fraternità di San Nazzaro della Costa in Novara
Home » La carità

La carità

CARITA' E CONDIVISIONE

Con un medesimo sentire e con la stessa carità, rimanendo unanimi e concordi, ciascuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso, non cerchi l'interesse proprio, ma anche quello degli altri: abbiate in voi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù (cfr. Lettera ai Filippesi 2,2-5).

Il Signore dette a me, frate Francesco, d'incominciare a fare così: quando ero nei peccati mi sembrava cosa troppo amara vedere i lebbrosi e il Signore stesso mi condusse tra loro e usai con essi misericordia. E allontanandomi da essi, ciò che mi sembrava amaro mi fu cambiato in dolcezza d'animo e di corpo… (cfr. Testamento di san Francesco – FF 110).

Da sempre i Frati Cappuccini hanno cercato di vivere il carisma della fraternità "in consapevole solidarietà con gli innumerevoli poveri del mondo, […] partecipando alle loro condizioni e aspirazioni", vivendo le loro povertà e la loro umile condizione. Mentre li soccorrono nelle loro necessità materiali e spirituali, si dedicano con la vita, l’opera e la parola, alla loro promozione umana e cristiana (cfr. le Costituzioni OFMCap I – 14,1-5).

"Dobbiamo imparare ad incontrare i poveri – ci rammenta continuamente papa Francesco –. La cosa importante non è guardarli da lontano o aiutarli da lontano. No, no! È andare loro incontro. Questo è cristiano! Questo è ciò che insegna Gesù […]. Dobbiamo edificare, creare, costruire una cultura dell’incontro…" (in L’Osservatore Romano, 8.8.13). 

... Così, noi Frati Cappuccini di San Nazzaro, già da tempo, cerchiamo di venire incontro alle persone in difficoltà che sempre più spesso bussano alla porta del Convento.

Oggi offriamo tre tipi di aiuto: la Mensa dei poveri, l'Armadio dei poveri e la distribuzione delle borse spesa.

 

LA MENSA DEI POVERI

E' aperta tutti i giorni, con questi orari:

CENA: dal lunedì al sabato, dalle ore 19,10 alle 19,30

PRANZO: Domenica e giorni festivi, dalle ore 11,45 alle 12,15

Accesso libero.

CHIUSURA: mese di agosto (supplirà la mensa della Caritas)

 

L'ARMADIO DEI POVERI

Consiste nel distribuire vestiti, scarpe, coperte, asciugamani, lenzuola e qualche prodotto per l'igiene personale. È rivolta ai soli uomini (per problemi di spazio). La distribuzione avviene ogni 15 giorni alla sera. L’accesso avviene tramite un buono distribuito durante la mensa.

 

LE BORSE SPESA

Fino a poco tempo fa questo servizio era offerto in collaborazione con la Parrocchia di Sant'Agabio per aiutare le famiglie bisognose di quel rione. Per vari motivi questa collaborazione è terminata ed ora, il convento, offre questo servizio solamente per casi sporadici e urgenti. Le famiglie in difficoltà, ora, devono rivolgersi alle proprie parrocchie.

 

IL CENTRO FRANCESCANO DI ASCOLTO

Il Centro Francescano di Ascolto si propone con un luogo e un'offerta di ascolto, aperto a tutti, senza alcuna distinzione. Nel cammino della vita di fronte ai problemi quotidiani tutti sperimentiamo il bisogno di parlare, confrontarci, essere ascoltati... L'ascolto è già una medicina!

Apertura:

Mercoledì dalle 15,30 alle 17,00.
Sabato dalle 9,30 alle 11,00. 

In collaborazione con la Caritas diocesana, durante gli orari di apertura, vengono distribuiti i buoni doccia ai bisognosi. Il servizio doccia è fruibile all'interno della Caserma Passalacqua. 

 

 GRAZIE!

Tutti questi servizi sono offerti grazie al sostegno di molte persone generose che ci aiutano e, tramite i frati, desiderano aiutare chi ha più bisogno.

Il lavoro pratico è svolto grazie ai volontari che operano in convento. 
 

 

SE VUOI SOSTENERCI

Da soli, noi frati, non saremmo in grado di portare avanti un qualsiasi tipo di servizio caritativo duraturo nel tempo, se non ci fossero persone buone e generose che ci sostengono attraverso beni (alimentari e vestiti puliti, anche dismessi) ma anche personalmente spendendo le proprie energie e tempo (i volontari).
Se, invece, vuoi offrire un tuo sostegno economico per le attività in favore dei poveri, puoi inviare un bonifico al nostro conto corrente; qui sotto ci sono i nostri dati:

Intestazione:
PROVINCIA DI ALESSANDRIA DELL'ORDINE DEI FRATI MINORI CAPPUCCINI - (Convento S. Nazzaro)

Codice Iban: IT 16 V 05034 10106 000000020240

Banca Popolare di Novara